PIEMONTE, NON SOLO TERRA DI VINO MA ANCHE DI ARTE

Oggi abbiamo avuto il piacere di intervistare  una giovane Artista dell’Alto Piemonte, Luana Muntoni, nata a Borgomanero (Novara) nel 1983.

Ci spiega che la sua pittura e le sue decorazioni ispirate all’art deco, sono frutto di una lunga ricerca artistica e stilistica, coltivata fin da bambina e approfondita nel tempo come autodidatta. Le sue opere, sono caratterizzate sia da linee ordinate ed armoniche, sia da  minuziosi dettagli, avente ognuno un significato intrinseco specifico.

Nel suo ultimo progetto, “designer mannequin“, tratta il concetto di metamorfosi della figura umana, che si trasforma da immagine ovvia che non necessita di spiegazioni ad immagine evanescente, che si tramuta in essenza estetica.

 

 

L’estetica, suole comunemente definirsi come la scienza del bello, che spesso coincide con la sua forma. La bellezza, è data non da una serie di elementi ma caratterizza sempre un intero, ovvero un insieme organico e strutturato in maniera armoniosa. Pertanto, l’essenza estetica si eleva al di sopra dell’esperienza ordinaria, per divenire uno stato di coscienza libero e meraviglioso, che costituisce la premessa per una trasformazione interiore.

Vista l’emergenza mondiale Covid, Luana ha inoltre realizzato una serie di tele, nelle quali vuole raffigurare le problematiche delle categorie piu’ deboli.

PROSSIMI EVENTI

2021 La Donna e l’Arte – mostra collettiva con l’opera la Femme en Flamme di Dalì

2021 collaborazione con galleria per mercato svizzero e Tedesco

Alcune sue opere potete trovarle anche sul sito https://art-shop.it/categoria-prodotto/artisti/artisti-emergenti/

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.